SIDERNO: «GLI OPERATORI ECOLOGICI PERCHÉ EVITANO DONISI?»

113

Le strade cittadine versano in condizioni vergognose, specie nelle periferie»

L’associazione culturale Libra, con una nota inviata alla Commissione straordinaria, al responsabile del settore pubblici e alla Polizia municipale, ha sollecitato la pulizia delle strade della città e in particolare in contrada Donisi. «Noi – scrive Libra – non ci stiamo al silenzio e, per l’ennesima volta, portiamo all’attenzione della Commissione la situazione a dir poco vergognosa in cui versano le strade di Siderno e, in particolar modo, della periferia. Nessuna risposta ci è pervenuta alle precedenti richieste; nessuno si è degnato di intervenire o comunque di dare una spiegazione. Ecco perché oggi ci appelliamo al buon senso e all’umanità di chi amministra (se così ancora si può dire) questo Comune».

«Noi che ogni giorno percorriamo le vie della popolosa contrada Donisi – prosegue l’associazione – ci scontriamo continuamente con uno spettacolo indecoroso e pericolosissimo, a causa della presenza di erbacce e arbusti (oramai alberi???) che ostacolano la circolazione di veicoli e pedoni. Ma è così difficile per il Comune organizzare qualche giornata di lavoro nella nostra contrada? Dov’è finita la ditta appaltatrice del servizio di pulizia che mensilmente è pagata profumatamente? Da qualche giorno, poi, notiamo la presenza di operatori ecologici nella vicina via Macrì: ovviamente ne siamo contenti anche perché rappresenta l’unica via di collegamento tra il centro e la periferia, ma una domanda è d’obbligo: fin dove gli è stato disposto di procedere con la pulizia della strada in questione? Siamo pronti a scommettere che non andranno oltre la rotonda di via delle Americhe, in barba a quelli che pensano di vederli svoltare per Mirto o Donisi! E poi? E poi passeranno i giorni, le settimane e i mesi; e poi arriverà l’estate; e nulla si farà e, soprattutto, tornerà il silenzio. Forse è proprio questo l’obiettivo… il silenzio della cittadinanza!».

a.b. – GAZZETTA DEL SUD

SERVIZIO DI MARIA TERESA CRINITI
Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.