STUDIARE… CON GUSTO ALL’ISTITUTO ALBERGHIERO

132

Oggi i riconoscimentiai vincitori del concorso enogastronomico regionale

È iniziata ieri alla sede distaccata dell’Istituto alberghiero Dea Persefone una “tre giorni” indirizzata ai docenti, agli studenti, agli educatori ma soprattutto alle famiglie per dare informazioni sugli aspetti formativi della scuola e far visitare i locali con particolare riferimento ai nuovi laboratori di cucina. Dalle 9 alle 15 di ieri si sono aperte nuovamente le porte dell’Istituto nel plesso del triennio di Siderno dove è possibile, anche oggi e domani, visitare i sei laboratori di cui dispone: due tradizionali e uno innovativo di enogastronomia, uno di  pasticceria, uno di sala/vendita e uno di accoglienza. Il tutto con servizi di segreteria per le iscrizioni online. Nell’occasione il dirigente scolastico, Carlo Milidone, i docenti e gli educatori del convitto maschile stanno presentando la ricca offerta formativa della scuola, curricolare ed extracurricolare, sviluppata anche attraverso la partecipazione degli studenti a kermesse e concorsi, arricchita da viaggi d’istruzione, nonché da partenariati strategici sia per studenti che docenti in Europa. Non a caso in questa occasione, proprio oggi verranno premiati i primi tre classificati del XXI concorso enogastronomico regionale organizzato presso la scuola. Questo concorso è valido per la selezione finale “Miglior allievo Istituto alberghiero d’Italia” ai campionati della cucina italiana della Federazione Italiana cuochi.

a.b. – gazzetta del sud

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.