TENTATA VIOLENZA SESSUALE E MALTRATTAMENTI NEL CROTONESE, ARRESTATO

154

Il 50enne dovrà scontare sei anni di carcere. I carabinieri di Isola Capo Rizzuto hanno tratto in arresto un’altra persona per spaccio di eroina

I carabinieri della locale Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone, a carico di un 50enne del luogo. Lo stesso dovrà scontare un residuo di pena di anni 6 di reclusione, poiché condannato per maltrattamenti in famiglie e tentata violenza sessuale. I fatti risalgono all’anno 2011.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone. Sempre gli uomini dell’Arma di Isola hanno arrestato un 52enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti.
L’uomo, alla vista dei carabinieri, ha tentato di disfarsi di un involucro in cellophane contenente 0,74 grammi di eroina, ma è stato prontamente fermato e sottoposto a perquisizione personale e veicolare, rinvenendo all’interno dell’auto altri 10 grammi di eroina e materiale per il confezionamento. Terminate le formalità di rito, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.