ARDORE: FESTEGGIA I 100 ANNI GIUSEPPE ARMENI

819


Ha tagliato il traguardo dei 100 anni Giuseppe Armeni nato il 12 febbraio del 1920 ad Ardore Marina sposato con Giuditta Pelle.
Con lui ha festeggiato la famiglia, gli amici e l’Amministrazione comunale. Il sindaco Giuseppe Campisi ha omaggiato la nonnina con una targa ricordo.
Per festeggiare Giuseppe, arzillo nonnino calabrese reduce di guerra, è giunto anche uno dei nove figli dal Canada.
” Grazie a tutti ha più volte ripetuto Giuseppe col bicchiere in mano per fare un brindisi agli ospiti.
” Nta stu bicchieri c’ è vinu e meli Brindisi faci Giuseppi Armeni” In questo bicchiere c’ è vino e miele un Brindisi parte da Peppe Armeni.
Stringe le mani al Sindaco e si appresta al taglio della torta.
” Il mio passaporto è ancora aperto, continua ironico il festeggiato e se non si chiuderà vi aspetterò per festeggiare i 101 anni. Ho sofferto tanto in tempo di guerra, cinque miei amici e compagni di scuola di Ardore non sono più tornati. Io sono qui e festeggio assieme a voi la bellezza dell’ amicizia. Non dimenticate mai di bere un buon bicchiere di vino”. Prende in mano la bottiglia e invita gli ospiti a festeggiare con il suo inseparabile cappello e cravatta.
” Ho sempre lavorato nei campi, ero massaio ma fuori dal lavoro ho sempre usato cravatta e cappello. Essere eleganti fa bene alla vita”.
Figli nipoti e pronipoti, il più piccolo tre anni e mezzo si sono ritrovati assieme a Giuseppe per festeggiare il secolo di vita. Rosella Garreffa

SERVIZIO DI ROSELLA GAREFFA
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.