COPPA ITALIA DILETTANTI: PRODEZZA DI PELLE E IL SAN LUCA OTTIENE UNA STORICA VITTORIA SUL GIARRE. I QUARTI DI FINALE SONO PIÙ VICINI

290

Il San Luca batte in casa i siciliani del Giarre per 1-0 nella gara d’andata della fase nazionale di Coppa Italia. Provvidenziale il gol del neo entrato Pelle segnato al minuto numero 78 di una bella sfida che ha tenuto con il fiato sospeso il numeroso pubblico. La marcatura é stata una vera prodezza personale di Pelle che ha prima controllato la sfera e poi ha lasciato partire una bordata che si é insaccata alle spalle del portiere ospite Colonna. Tra quindici giorni il retour match a campi invertiti con i catanesi che dovranno vincere con due goal di scarto mentre al San Luca potrebbe bastare anche un pari per centrare i quarti di finale. A fine gara così il tecnico del Giarre Saverio Rapisarda : “È un risultato che non premia una prestazione attenta e alla pari di un avversario molto forte quale il San Luca. Sappiamo che è un torneo che si sviluppa nell’arco dei 180 minuti e la qualificazione non si decide quest’oggi. Oggi veniamo penalizzati da un episodio. Abbiamo concesso poco e non sfruttato le occasioni che abbiamo creato. Abbiamo comunque dimostrato di non essere inferiori al San Luca. Per la gara di ritorno sono fiducioso”. Grande entusiasmo in casa San Luca, attuale capolista calabrese in Eccellenza, una squadra che oggi seppur priva del suo bomber Lazzarini continua a regalare emozioni ai suoi tifosi ed a tutto il territorio. Merito della dirigenza con in testa la triade presidenziale composta dagli avvocati Giampaolo, Romeo e Alvaro,  dei tifosi, dei calciatori a disposizione di mister De Angelis e del suo staff senza dimenticare però che a portare il San Luca agli ottavi di finale di coppa é stato l’ormai esonerato mister Tonino Figliomeni. Ma questa é storia passata, adesso per gli aspromontani si profilano altri e più entusiasmanti traguardi.

Antonio Tassone ecodellalocride.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.