I BABY CORRIDORI CAULONIESI SI FANNO ONORE AI “REGIONALI”

87

Il primo posto conquistato da Leon DichieraGli altri atleti da podio sono Arianna Cavallaro, Martina Karol Chiera, Davide Verteramo e Francesco Palumbo

Il Campionato Regionale individuale di cross, organizzato dall’Atletica Crotoniate e dalla Fidal (Federazione italiana atletica leggera) della Calabria, giunto quest’anno alla sua terza edizione, in quel di Crotone, nei giorni scorsi ha visto la partecipazione di 19 associazioni e di oltre 120 atleti. Anche la Ulimp Asd di Caulonia vi ha preso parte con 12 allievi, tra ragazzi e ragazze, riscuotendo un risultato di tutto rispetto: 5 medaglie, una delle quali conquistata al vertice del podio e corrispondente al titolo di campione regionale.

La medaglia d’oro è stata conquistata da Leon Dichiera e le quattro di vicecampione regionale sono andate ad Arianna Cavallaro, Martina Karol Chiera, Davide Verteramo e Francesco Palumbo. I dodici giovanissimi atleti si sono tutti impegnati, con grande dedizione, in categorie e su distanze diverse. L’atletica leggera si è affacciata come disciplina da poter essere praticata a Caulonia da alcuni anni, grazie all’impegno di una giovane donna rumena, Alina Grigore, che nel suo paese è stata campionessa e vicecampionessa dei 400 metri ad ostacoli e che, nel 1999, in Polonia ha partecipato, per la stessa disciplina, alla prima edizione dei Campionati Mondiali under 18.

La Grigore, che da molti anni vive a Caulonia, è istruttrice federale e si dedica con passione a formare nuovi atleti. Grande soddisfazione ha espresso l’assessore allo sport, Domenico Campisi, per i risultati ottenuti: «L’allenamento sportivo – ha detto – non è soltanto palestra il corpo, ma forma le menti al sacrificio e al rispetto degli altri».

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.