LOCRI: ALLO ZALEUCO LA “LEZIONE” SULLA RICERCA MEDICA

100

Lezione magistrale al liceo “Zalueco” di Locri da parte del professore Francesco Violi, originario di Brancaleone, direttore della prima clinica medica alla facoltà di Medicina dell’Università La Sapienza di Roma.

Il professore Violi è rimbalzato agli onori delle ultime cronache in merito alla scoperta scientifica che ha messo in relazione l’infezione batterica (Escherichia Coli) del sangue con la maggiore probabilità di contrarre l’infarto.

Nel corso del partecipato incontro sul tema “Recenti sviluppi della ricerca medica” il professore Violi ha incontrato gli studenti dello “Zaleuco” invitandoli a studiare e confrontarsi per poter dare un contributo fattivo alla comunità.

Dopo i saluti della dirigente scolastica Carmela Rita Serafino è seguito l’intervento del sindaco di Locri, Giovanni Calabrese, e del dottore Giuseppe Zampogna, vicepresidente dell’Ordine dei medici della provincia di Reggio Calabria.

Nel corso della sua relazione il professore Violi ha, tra l’altro, evidenziato le criticità delle malattie cardiovascolari e l’incidenza che hanno nella popolazione dell’Occidente, per poi indicare le proprietà dell’olio di oliva quale risorsa nutrizionale efficace per contrastare e proteggere dai problemi cardiovascolari, raccontando di aver studiato anche una cioccolata all’olio di oliva per persone diabetiche.

È seguito il dibattito con gli studenti dello Zaleuco che sono apparsi interessati all’argomento di stringente attualità. Del resto le attività nel campo della conoscenza e della preparazione degli studenti del liceo locrese in Biomedicina saranno sostenute da altre interessanti iniziative, già in cantiere, attese per le prossime settimane e in programmazione per il prossimo anno.

r.m. – gazzetta del sud

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.