PAURA DEL CORONAVIRUS? SOGGIORNATE A CAPO SUD CALABRIA!

194

PAURA DA CORONAVIRUS? UN’OCCASIONE PER SOGGIORNARE A CAPO SUD IN CALABRIA, PATRIA DEL BERGAMOTTO DISINFETTANTE NATURALE!

Se c’è un luogo dove il disinfettante naturale è a portata di mano, questo è Capo Sud ovvero la zona tra Brancaleone e Reggio Calabria dove sorge ed è coltivato, unico al mondo, il bergamotto, il cui frutto è dotato di eccelse proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. Infatti bastano alcune gocce di tale preziosa essenza per dare sollievo alle vie respiratorie in caso di tosse, raffreddore, mal di gola. Un prezioso balsamo donatoci liberamente dalla natura, che ci allieta pure quando è usato nella più squisita gastronomia. Un motivo in più per scegliere di visitare e soggiornare nell’area del bergamotto ovvero a Capo Sud Calabria.

Perciò, se la paura del “coronavirus” ci trattiene dal viaggiare o dall’andare in vacanza, Capo Sud sarebbe il luogo ideale dove soggiornare serenamente per la sua salubrità e multidimensionalità. Infatti, nel breve spazio di pochi chilometri dal mare si può giungere facilmente verso le alture collinari e persino nella leggerezza assoluta dei boschi dell’Aspromonte con panorami mozzafiato sullo Stretto d Messina, sull’Etna e verso le isole Eolie. Un benefico respiro pure per l’anima.

Gli scaffali dei supermercati sono vuoti di disinfettanti e di generi di prima necessità? Bisogna evitare i luoghi chiusi? Niente paura! A Capo Sud, la punta più estrema d’Italia, la terza dell’Europa continentale nel Mediterraneo, ha tutto ciò che serve per infondere serenità e sicurezza. La zona di Capo Sud ha gli spazi giusti (marini e montani) per respirare liberamente ed offre la possibilità di situazioni antistress e antivirus, utili al nostro equilibrio psico-fisico. Provare per credere. A Capo Sud, “naruralmente”! – stop –

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.