PROMOZIONE | STILESE “FRENATA” DA UN OTTIMO BRANCALEONE

164

Stessa sorte per la Bagnarese bloccata dalla Rombiolese, il Filogaso cala il poker al San Giorgio

Mezzo passo falso della Stilese, frutto principalmente di un primo tempo da dimenticare. Nell’episodio chiave, a 1′ dal riposo, Rocco Papaleo ha clamorosamente calciato a lato un rigore concesso per un fallo in area su Iorfida. Sul risultato incidono quindi gli errori individuali della Stilese. Il Brancaleone da parte sua ha meritato il pareggio.

La partenza degli ospiti è infatti fulminante, e coglie di sorpresa la Stilese. Brancaleone vicino al gol in due occasione, al 7′ e all’11’: nella prima colpisce in pieno la traversa, poi con Taliano sfiora il palo alla sinistra di Audino. Sono in tutto 25′ di sbandamento totale della Stilese, che per avere l’occasione di rimettere a posto le cose deve attendere il 44′, con il penalty fallito. Si

La musica cambia nella ripresa. Caridi gioca la carta Randazzo che porta tanto spessore a centrocampo e mette in difficoltà il Brancaleone. La Stilese così avanza decisamente il baricentro e si porta in avanti per sbloccare il risultato. Ci provano in sequenza Aiello, Iorfida e Capomaggio, ma l’attento Leo Morabito è praticamente insuperabile e chiude con bravura i tre tentativi a rete della Stilese. Tra i padroni di casa pesano eccome le assenze dell’argentino Martinez fuori per squalifica, di Nesci e Tedesco, appena rientrato in squadra dopo due mesi di stop per infortunio: la forma fisica non è al massimo, ma dalla prossima gara in casa contro la Gioiese, Caridi lo avrà a disposizione. La Stilese, insomma, con il rientro di squalificati e infortunati, avrà molti margini di miglioramento per perseguire l’obiettivo di stagione.

Cesare Tassone

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.