SERIE C | LA REGGINA, PUR SOFFRENDO, SBANCA IL LUIGI RAZZA E TORNA A VINCERE

115

Contava solamente vincere e così è stato. La Reggina sbanca il Luigi Razza e torna alla vittoria. Gli amaranto si aggrappano al Tanque Denis che sigla il suo decimo gol stagionale dagli 11 metri. Tiro da fuori da parte di De Rose che Petermann tocca con il braccio in area di rigore. L’arbitro non ha dubbi e assegna la massima punizione. Dal dischetto si presenta l’argentino che con uno scavetto batte Mengoni.

Match lottato e giocato sopratutto a centrocampo e senza grosse emozioni.

La Reggina si tiene stretta la vittoria mantenendo sei punti di distacco dal Bari vittorioso 2-0 contro la Virtus Francavilla e allungando sulla Ternana che in casa invece pareggia 0-0 contro la Sicula Leonzio.

Il tabellino della gara:
Vibonese vs Reggina 0-1 [35’ pt Denis (rig.)]
VIBONESE (4-3-3): Mengoni; Del Col, Redolfi (74′ Altobello), Mahrous, Tito; Tumbarello, Petermann (69′ Taurino), Pugliese (74′ Rezzi); Emmausso (69′ Berardi), Bernardotto, Bubas (58′ Battista). A disposizione: Quaranta, Greco, Prezzabile, Ciotti, Napolitano, Raso, Sgambati. Allenatore: Modica (squalificato).
REGGINA (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Gasparetto, Rossi; Blondett, Bianchi (57′ Sounas), De Rose, Rolando (28′ Liotti); Rivas (71′ De Francesco); Reginaldo (57′ Corazza), Denis (71′ Sarao). A disposizione: Geria, Rubin, Mastour, Nielsen, Paolucci, Bellomo. Allenatore: Toscano.
ARBITRO: Gariglio di Pinerolo assistenti: Di Giacinto – Basile

NOTE: Ammoniti: Redolfi, Petermann, Battista (V), Bianchi, Sounas, Rossi (R). Corner: 4-2; recupero: 3′ pt, 4′ st.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.