SERIE D | IL ROCCELLA IMPATTA CON IL SAVOIA

179

I calabresi bloccano i bianchi, che ci provano soprattutto nel primo tempo. Palo De Vena e occasioni sprecate per gli uomini di Parlato in un match stregato.

 Momento delicato per il Roccella Calcio, la compagine calabrese staziona al terzultimo posto in classifica nel girone I di Serie D ed è a forte rischio retrocessione. Nell’ultimo appuntamento in campionato è arrivata una rocambolesca sconfitta negli ultimi minuti contro il Giugliano, una mazzata durissima da digerire. Il Savoia invece vanta una striscia aperta di 17 risultati utili di fila, nelle ultime due partite sono arrivate due vittorie nette senza subire gol.

BIANCHI, SPRECHI E QUALCHE RISCHIO

Primi minuti di sostanziale equilibrio, poi al 9′ Suraci scalda i guanti dell’estremo difensore degli oplontini. La replica dei bianchi è quasi letale, quasi perchè De Vena servito da Cerone dinanzi al portiere centra clamorosamente il palo. Tentativi infruttuosi anche per Chironi e ancora De Vena, spingono i bianchi ma faticano a trovare la via del gol. Al 20′ Kamara replica per il Roccella, nessun problema per Prudente. Il Savoia si riaffaccia dalle parti di Scuffia col solito De Vena, tiro a giro bloccato in due tempi dal portiere. Al 43′ rischia tantissimo la compagine ospite: contropiede imbastito da Malerba, assist per Achik che supera Prudente, decisivo Oyewale che salva in extremis in ripiegamento difensivo. L’ultima opportunità del primo tempo è del Savoia, tiro di Gatto dalla distanza che sibila accanto all’incrocio dei pali.

POCHE EMOZIONI, PARI AMARO

Botta e risposta ad inizio ripresa, ci prova Perkovic per i locali poi risponde De Vena per i bianchi. Girandola di cambi, spinge il Savoia ma non sfonda, tentativo debole di Diakitè al 70′ e poco altro per gli uomini di Parlato. Ancora il centravanti degli ospiti pericoloso, Diakitè di testa da buona posizione manda fuori, poi Gatto tutto solo dal limite calcia a lato. Sette minuti di recupero per le speranze dei bianchi di sbloccare la partita, al 92′ un colpo di testa di Guastamacchia disinnescato dal portiere del Roccella. Termina zero a zero la trasferta calabrese del Savoia, risultato amaro che rischia di far allontanare ulteriormente il Palermo capolista.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.