SERIE D | UN SUPER ROCCELLA HA FATTO IL PIENO DI FIDUCIA

146

Scuffia: «Vogliamo ripeterci anche contro il Castrovillari per risalire»

È stato un Roccella frizzante, caparbio e consapevole dei propri mezzi quello che domenica scorsa, con una ripresa da urlo, ha battuto la quadrata compagine dell’Acr Messina. Un successo, questo, che oltre a mettere in bella mostra un Roccella davvero in salute, ha, dopo alcune immeritate battute di arresto subite di recente, ridato slancio e serenità a tutto l’ambiente sportivo roccellese. La sontuosa prova offerta contro i peloritani ha confermato che la squadra di Galati, pur trovandosi ancora in piena zona playout, è fortemente intenzionata a conquistare pure quest’anno la salvezza. Nonostante i tanti debiti lasciati in eredità dalla precedente società, la nuova dirigenza e la squadra pur dovendo affrontare enormi sacrifici economici si stanno impegnando a testa bassa per tirare fuori dalle sabbie mobili della classifica la compagine ionica.

Possibilità, questa, più che fattibile se il Roccella di Galati continuerà ad esprimersi come ha fatto domenica scorsa contro l’Acr Messina. Contro i peloritani, comunque, di notevole spessore fisico e tecnico è stata la prova offerta, in particolare, da Coluccio, Malerba, Faiello, Leveque e Ackik. Ora domenica prossima il team di Galati farà di tutto per allungare la striscia di risultati utili e conquistare così un risultato positivo anche nel derby calabrese contro il Castrovillari.

«Anche contro la squadra del Pollino – ha dichiarato il portiere amaranto, Tommaso Scuffia – faremo di tutto per ripetere la bella prova offerta domenica scorsa contro il Messina. Noi siamo ancora affamati di punti e vogliosi di migliorare la nostra posizione nella classifica ecco perché anche contro il Castrovillari saremo determinati e convinti di poter uscire dal rettangolo di gioco dei cosentini con un risultato positivo».

FONTE GAZZETTA DEL SUD

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.