Mar. Gen 19th, 2021

Molto partecipata l’iniziativa culturale e sociale, organizzata dall’Avis Comunale di Locri, presieduta dalla professoressa Marina Leone, in collaborazione con tre Istituti di Istruzione Superiore locridei, oggi a Siderno, presso l’aula Magna del “Marconi”. Nonostante le assenze giustificate del dr.Carbone, della presidente Avis provinciale Vanna Micalizzi e del Dirigente Scolastico, prof. Carlo Milidone, sostituto dalla prof.ssa La scala Cinzia, le varie relazioni e i puntuali interventi hanno molto interessato l’attenta platea. Nel corso dell’iniziativa, la presidente Leone ha presentato il progetto Avis Scuola VII Edizione con concorso a premi “La forza delle donne”. Ciò, in memoria di Carolina
Scordino, 1° Presidente Avis Comunale Locri.
Una iniziativa, quella dell’Avis di Locri, che intende promuovere, attraverso le Scuole
del territorio, una maggiore consapevolezza nelle giovani generazioni rispetto a valori di
fondamentale importanza per la crescita di una società̀ civile e solidale. Valori che si
identificano nella cultura e pratica della donazione volontaria, anonima, gratuita e
periodica, oltre che nel senso di responsabilità̀ civica, nell’attenzione verso i più deboli e nell’impegno per una società̀ più giusta e rispettosa dell’altro.
A tal proposito l’Avis Comunale di Locri propone un’attività̀ rivolta a tutti gli Istituti
Scolastici della Locride. Essa consiste in un concorso espressivo di arti grafiche e strumenti di comunicazione visiva, informatica, audio e/o video, per l’ideazione di manifesti pubblicitari, video, messaggi audio ed ogni altra espressione grafica e comunicativa, con lo scopo di promuovere la donazione del sangue.

La locandina con l’elenco relatori
Il tavolo dei relatori. Col microfono la presidente, Marina Leone
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.