4 Dicembre 2020

In data odierna il Vice Presidente Vicario di ANCI Calabria, Francesco Candia, avendo raccolto sollecitazioni in tal senso da parte dei Sindaci Capi Ambito dei Distretti socio-assistenziali della Calabria ha inoltrato alla neo presidente della Regione, On. Jole Santelli, ed al Capo Dipartimento delle Politiche Sociali la lettera allegata.

Da tenere presente che il precedente provvedimento ha subito l’annullamento in sede di contenzioso giurisdizionale a seguito di impugnativa, così come la recente riformulazione risulta gravata da analoga azione da parte del Comune di Catanzaro e di strutture del terzo settore.

Sostanzialmente i motivi di lamentela da parte del mondo dei Comuni è legato ai maggiori oneri che la nuova organizzazione fa ricadere su di essi con presumibili effetti dissestanti per le finanze comunali e conseguente inefficacia dei servizi medesimi.

“Chiediamo, pertanto, alla neo Presidente della Regione di voler considerare la necessità di sospendere detti atti per aprire un nuovo confronto che non sfugga tali aspetti, nell’interesse generale della pubblica amministrazione e dei cittadini calabresi”.

                                                                                     Il Vice Presidente Vicario

                                                                                            Francesco Candia

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.