APPROVATO IN CONSIGLIO COMUNALE IL NUOVO PIANO SPIAGGIA.

217

L’ultima seduta dei lavori del consiglio comunale della Città di Palmi, svoltosi lo scorso 25 Febbraio, ha visto l’approvazione del PCS (Piano Comunale Spiaggia).

Si è centrato un importante obiettivo del programma politico dell’Amministrazione Ranuccio, che assume notevole importanza ai fini del rilancio e della valorizzazione turistico – ricettiva dell’area costiera cittadina.

Il lavoro di adeguamento del PCS è stato illustrato in aula dal Consigliere Comunale Giuseppe Magazzù, che ha spiegato: «Dopo diverse interlocuzioni con gli uffici preposti della Città Metropolitana, che ringraziamo per la proficua collaborazione, di concerto con il già assessore ai lavori pubblici Domenico Maisano, abbiamo costituito un Ufficio di Piano con il compito di intraprendere tutte le azioni necessarie per adeguare lo strumento urbanistico alla normativa vigente e, quindi, poterne dare concreta esecuzione. In primo luogo, abbiamo provveduto ad aggiornare la cartografia pre esistente, grazie al materiale fornitoci dal centro cartografico regionale. In seguito abbiamo continuato la fase di studio mediante l’utilizzo di un drone, che sorvolando la costa ci ha fornito un quadro ben preciso della situazione, dandoci contezza delle aree in cui la spiaggia è stata erosa dal mare e di quelle in cui ha invece avuto luogo un ripascimento. Così facendo ci è stato possibile ricostruire in modo veritiero e dettagliato la  nuova linea di battigia. Abbiamo inoltre inserito nel nuovo Piano Spiagge un adeguamento e aggiornamento dell’area PRG portuale, rispecchiando il reale stato dei luoghi. Beneficiando dei dati raccolti poi, ci è stato possibile adeguare le concessioni in essere ed avere un quadro veritiero delle assegnazioni esistenti e regolamentare in maniera precisa tutta la materia in oggetto. È stata inoltre aggiornata la linea SID che indica i limiti dell’area demaniale. All’interno del PCS infine, abbiamo previsto un’area da destinare al borgo marinaro, perché ne esalti la cultura e l’identità dei pescatori e delle antiche tradizioni marinare».

«Si tratta di una delibera quasi storica, approvata peraltro quasi all’unanimità dei consiglieri presenti con un solo voto contrario, di fondamentale importanza per il futuro della città, che abbiamo fortemente voluto e che abbiamo inserito nella nostra agenda amministrativa – ha dichiarato nel suo intervento il sindaco Giuseppe Ranuccio – La rilevanza dell’adozione di questo nuovo piano spiaggia non riguarda solamente la disciplina di quanto esistente, essendo già questa comunque di grande importanza, ma anche e soprattutto dalle nuove opportunità che si apriranno da oggi in avanti. Sarà infatti ora possibile l’apertura di nuovi stabilimenti balneari, con tutto ciò che ne consegue sotto il profilo dell’offerta turistico – ricettiva, come nuovi posti di lavoro e una nuova possibile spinta sul piano socio – economico per la città tutta».

Il Consigliere Comunale

Giuseppe MAGAZZÙ

Il Sindaco

Giuseppe RANUCCIO


Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.