CORONAVIRUS: A COSENZA UN VIGILE DEL FUOCO CONTAGIATO

145

In quarantena domiciliare 66 colleghi

Un vigile del fuoco del comando provinciale di Cosenza ha contratto il Covid-19 ed è ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale dell’Annunziata. La notizia è resa nota dal comandante provinciale dei Vigili del fuoco Massimo Cundari. A seguito di questo caso, sessantasei colleghi sono stati posti in quarantena domiciliare. Già sanificata la caserma di viale della Repubblica, nel centro città. Il sistema di soccorso, nonostante la carenza di personale, sarà garantita ugualmente utilizzando personale da tutta la provincia.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.