CORONAVIRUS, POSITIVA ANCHE LA MOGLIE DEL 67ENNE CATANZARESE

274

La signora è in quarantena domiciliare. Negativi i test sugli operatori sanitari che hanno avuto contatti con l’uomo

È risultato positivo anche il tampone della moglie del 67enne catanzarese già ricoverato al reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Catanzaro perché risultato positivo al Coronavirus. E’ questo l’esito delle analisi disposte dalle autorità sanitarie del presidio catanzarese. La donna è asintomatica e per questo è in quarantena domiciliare. Invece, sono risultati negativi i tamponi sugli operatori sanitari che avevano avuto contatti con il 67enne catanzarese nella notte tra il 2 e il 3 marzo al pronto soccorso del Pugliese, dove l’uomo si era recato dopo un periodi o di vacanza trascorso in Trentino. Negativi anche i tasmponi del medico di famiglia che aveva visita sabato il 67enne e del fratello pediatra. Nelle prossime ore  il tampone della donna sarà inviato all’Istituto superiore della Sanità a Roma per la defintiva conferma. Con il caso della donna, sono quattro i calabresi positivi al Coronavirus.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.