CORONAVIRUS, SICLARI (FI): PRESENTATO EMENDAMENTO PER NON PUNIBILITA’ DEI MEDICI CHE OPERANO CONTRO IL COVID-19

147

“E’ giusto ed opportuno che i medici che sono in prima linea nella battaglia contro il covid-19 non debbano essere chiamati a rispondere per responsabilità medica”. 

Il senatore Marco Siclari, capogruppo di Forza Italia in Commissione Igiene e Sanità al Senato ha presentato, con i colleghi, un subemendamento al maxiemedamento del Governo per introdurre la non punibilità dei medici che operano contro il covid-19.

“Va tenuto in considerazione che si tratta di una patologia per la quale non c’è cura, i medici sono lasciati “soli”, senza strumenti proporzionati all’emergenza che ha colpito il mondo, senza risorse economiche ed umane e quindi non si ravvisano allo stato le condizioni perché un medico possa essere ritenuto colpevole per possibile errore sanitario, in presenza di una situazione complessiva come quella attuale. Si tratta di una norma di civiltà giuridica e di rispetto verso la classe medica che con abnegazione e spirito di sacrificio e di servizio si sta battendo senza tregua contro un male invisibile e ad oggi non curabile”, ha concluso il senatore azzurro.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.