Gio. Gen 28th, 2021

 “In città si avverte un desolante senso di abbandono”. E’ la considerazione immediata del Coordinamento locale di Forza Italia che, in una nota appositamente diffusa dopo aver premesso che ” Il contagio da coronavirus si allarga e la città è spaventata e smarrita” afferma che Siderno “Avrebbe bisogno di supporti di ogni genere, di sentire che qualcuno, in un qualche modo, sta pensando a lei, se ne sta prendendo cura. Si avverte invece un desolante senso di abbandono…” Nella nota si fa poi riferimento al fatto che “in quasi tutte le città vi sono reti solidali create dalle varie amministrazioni, associazioni, enti no profit, a sostegno delle categorie socialmente ed economicamente più fragili” e si lancia, quindi, un appello “alla triade commissariale in primis”, al mondo dell’ associazionismo, agli imprenditori , “affinché si organizzi una rete solidale che si occupi dei nostri concittadini più deboli, anziani, ammalati, coinvolgendo anche la popolazione in iniziative sociali, monitorando magari telefonicamente la situazione degli anziani, informandosi sul loro stato di salute, ma anche su eventuali altre esigenze come fare la spesa, ritirare i farmaci in farmacia e le ricette dal medico… Le esigenze di una persona anziana sola costretta a restare a casa sono molte”. Secondo Forza Italia, anche se qualcuno lo sta autonomamente facendo “Si potrebbe chiedere alle farmacie, agli esercizi commerciali di generi alimentari, di offrire il servizio gratuitamente durante l’emergenza coranavirus ; potrebbero dare la loro disponibilità anche alcune categorie professionali come gli psicologi, fornendo le loro prestazioni a distanza” e si fa riferimento ad , alcune regioni che già si sono organizzate in tal senso”. Ed ancora “Gli uffici del Comune potrebbero istituire un indirizzo mail per raccogliere le informazioni sulle iniziative solidali e sui servizi che, eventualmente i singoli, le aziende private, i piccoli commercianti e le attività di prossimità presenti sul territorio cittadino, desiderano offrire alle persone più vulnerabili durante l’emergenza Coronavirus. Insomma, cercare di rendere una sorta di servizio di Custodia Sociale, con la finalità di aiutare i cittadini in condizioni di vulnerabilità personale temporanea, soprattutto soli al proprio domicilio, prevenendo fenomeni di solitudine ed emergenza”. Prima della conclusione “Il circolo di Forza Italia di Siderno, conscio della generosità di questa città, si mette a disposizione per ogni tipo di azione e collaborazione che abbia il fine di sostenere i suoi concittadini più fragili, intraprendendo anche autonomamente tutte quelle iniziative, nel rispetto delle regole emanate dal governo per l’emergenza sanitaria in atto, che abbiano lo scopo di sostenere le aree più disagiate della città”.

ARISTIDE BAVA

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.