GIOIOSA JONICA: INTERVENTO DEI CARABINIERI FORESTALI, RECUPERATO UN PICCOLO DI CIVETTA DAL NIDO

768

Dopo i ripetuti attacchi di una civetta che ha mandato persino in ospedale il proprietario di un bar con gravi ferite al volto, questa mattina si registra l’intervento dei Carabinieri forestali e della stazione di Gioiosa Ionica. I militari sono riusciti a recuperare dal nido, che si trovava su un albero di arancio situato in via delle Rimembranze, e prima che rientrasse la madre, un piccolo di civetta. L’animale è stato affidato alle Guardie Zoofile che hanno collaborato al recupero. L’aggressività istintiva della madre probabilmente era dovuta ad un atteggiamento protezionistico nei confronti del piccolo. La civetta madre, che ieri aveva aggredito violentemente 5 persone ancora è in libertà. GM |REDAZIONE@TELEMIA.IT

SERVIZIO DI GIUSEPPE MAZZAFERRO
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.