4 Dicembre 2020

È stata confermata dalla stessa RAI la notizia di un caso di positività tra i propri giornalisti, categoria in trincea per garantire il diritto ad essere informati dei cittadini. Si tratta di un giornalista della sede Rai della Calabria che avrebbe accusato i sintomi nella scorsa settimana per poi dopo aver fatto il tampone risultare positivo al test. Nei giorni scorsi l’uomo aveva trascorso un periodo in alcune località del Nord Italia. Rientrato nella sede Rai di Cosenza, aveva avuto contatti con i colleghi giornalisti e con tecnici. Per questo altre persone sarebbero state poste in quarantena con sorveglianza attiva. La RAI ha disposto la sanificazione dei locali di Viale Marconi a Cosenza. Per questo motivo sono stati annullati alcuni appuntamenti del palinsesto tv, come i giornali radio e la trasmissione Buongiorno Regione. Sono stati garantiti alcune edizioni dei telegiornali ma realizzati in esterna. Redazione@telemia.it

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.