INASPRITE LE MISURE SUGLI SPOSTAMENTI, I CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO NELLA LOCRIDE.

396

L’ordinanza del Ministro dell’Interno precisa e rafforza sia le disposizioni del Governo ed accoglie il grido d’allarme della Regione Calabria. Tutto chiuso, salvo eccezioni, non si entra e non si esce dalla regione e non ci si puo spostare da un comune all’altro. Evidenzieremo il discreto ma capillare servizio della Polizia di Stato di Reggio Calabria diretta dal Questore Vallone, ed in particolare, abbiamo voluto documentare con le nostre telecamere l’operatività dei poliziotti del commissariato di Polizia di Siderno diretti dal Dott. Antonino Cannarella che vigilano sul territorio della Locride. Con le loro pattuglie , come si vede dalle immagini, girate dalla nostra troupe questa notte, non consentono a nessuno di spostarsi se non ci sia un motivo elencato dal decreto del Governo. Decine e decine sono state le automobili fermate e controllate. Una costante ed approfondita attività di monitoraggio delle strade dove ognuno deve esibire il modello giustificativo altrimenti rischia ammenda e denuncia penale. Insomma un deterrente importante quello della Polizia di Stato, che insieme alle altre Forze di Polizia, scoraggia i soliti furbetti che forse non hanno ben compreso il male trasparente del Coronavirus, che arriva dappertutto, e cambia di punto in bianco la nostra vita. A sentire gli agenti del commissariato di Siderno, la maggior parte delle persone fermate erano a posto, hanno dimostrato di essere in regola, ma la notte è lunga e i giovani agenti continueranno a vigilare le nostre strade fino all’alba, quando poi il combio turno gli consentirà un po’ di meritato riposo. Giuseppe Mazzaferro | direzione@telemia.it SEGUE SERVIZIO VIDEO TG

SERVIZIO DI GIUSEPPE MAZZAFERRO
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.