INGEGNERE SI SUICIDA LANCIANDOSI SOTTO UN TRENO A BADOLATO

976

Si è suicidato buttandosi sotto un treno.

Ha parcheggiato l’auto nei pressi del passaggio a livello a Badolato, fuori dal centro abitato, e poi alla vista del treno si è lanciato. 

Un professionista, un ingegnere di 70 anni, originario della zona, sposato con figli, ha scelto così di farla finita. 

Sul posto i Carabinieri e la Polfer che hanno ricostruito l’accaduto. La tratta tra Catanzaro Lido e Reggio Calabria è stata  interrotta per gli accertamenti di rito dell’Autorità giudiziaria.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.