‘NDRANGHETA:CASSAZIONE RIGETTA RICORSO CONSIGLIERE NICOLÒ|ERA STATO ARRESTATO A LUGLIO NELL’AMBITO INCHIESTA -LIBRO NERO-

214

La seconda sezione della|Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso, con spese|processuali a carico del ricorrente, dell’ex consigliere|regionale Alessandro Nicolò, arrestato lo scorso luglio 2019|assieme ad altre diciassette persone indagati di appartenenza|alla cosca Libri.| Nicolò, è accusato di associazione mafiosa e di avere|favorito, in cambio di appoggi elettorali, gli obiettivi della|cosca di ‘ndrangheta, il cui vertice è Filippo Chirico, genero|del defunto boss Pasquale Libri, già condannato a venti anni di|reclusione nel processo scaturito dall’inchiesta|-

SERVIZIO DI NICODEMO BARILLARO
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.