POLISTENA (RC) : VANDALIZZATE QUASI TUTTE LE PIANTE DI VIA TRIESTE

210

SIETE LA FECCIA DELLA SOCIETÀ
Questa notte sono state vandalizzate quasi tutte le piante di via Trieste, è stata sottratta la maggior parte degli arbusti posti con cura nelle fioriere spartitraffico.
Non è la prima volta che ciò avviene.
In questa circostanza però la “vergogna” è stata organizzata in un momento tragico e difficile per il nostro Paese.
Vili due volte, per il gesto in sè e per il momento in cui è stato perpetrato.
Mentre le persone oneste cercano di collaborare mettendosi in quarantena tutelando sè e gli altri, facendo sacrifici economici, sul lavoro e nelle relazioni sociali, esistono “bestie” che con lucida vigliaccheria danneggiano le cose belle di Polistena, con l’intento di colpire l’operato e le scelte dell’Amministrazione Comunale.
Lucida vigliaccheria sì, perché molte persone, ad ogni azione vandalica compiuta e denunciata, erroneamente pensavano fosse l’ebbrezza di qualche esagitato accumulata durante la movida del sabato sera.
Niente movida ieri, era un sabato sera triste senza nessuno in giro.
Personalmente ho sempre sostenuto il contrario e cioè che la movida è utile e va tutelata proprio perchè inibisce e blocca il vandalismo. Quando ci sono persone in giro ci sono più occhi che guardano e azioni codarde come quella di ieri notte è più difficile pianificarle e compierle.
Ecco invece che l’obbligata “quarantena del sabato sera” ha spianato la strada ai saccheggiatori seriali di Polistena incuranti di tutto anche dei posti di blocco delle forze dell’ordine e del coronavirus.
Mi sono recato poco fa sul posto insieme al Comandante dei Carabinieri Leonardo Ribuffo che ringrazio per la tempestività.
Al contempo abbiamo già dato mandato per ripiantare le fiorire perché vedere via Trieste spoglia in un momento così triste è ancora più desolante.
Già sono partite le indagini per smascherare e punire tali miserabili, nemici della città e del popolo di Polistena ma soprattuto feccia della società.

IL SINDACO
Dott. Michele Tripodi

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.