Mar. Ago 16th, 2022

Coronavirus, il bollettino degli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per Coronavirus ben 229 nuovi soggetti con sospetto di infezione. Di questi, in 10 sono risultati positivi.  In totale, dunque, ad oggi sono stati sottoposti a controllo 538 pazienti. I casi positivi confermati salgono a 29. Le persone positive al test ricoverate in ospedale sono attualmente 11, di cui 2 sono in Terapia Intensiva. Altri 16 sono in isolamento domiciliare. Nel totale dei 29 positivi sono confermati anche il prof. di Agraria guarito e il dipendente comunale di Montebello che purtroppo è deceduto.

Il dato di oggi da un lato potrebbe apparire negativo perchè 10 nuovi casi in un giorno a Reggio non c’erano mai stati, ma non c’erano mai stati neanche 229 tamponi e la percentuale dei positivi sui controllati rimane molto bassa (4,3%), di gran lunga distante rispetto alle percentuali di oltre il 30% delle Regioni del Nord in cui l’epidemia sta dilagando. Inoltre i controlli sono stati mirati su tutte le persone che nelle ultime due settimane avevano avuto contatti con Mimmo Crea, l’uomo di Montebello Jonico deceduto due giorni fa, e fortunatamente molti sono risultati negativi. C’era da aspettarsi, quindi, quest’aumento che è in prevalenza legato al focolaio di Montebello. Il dato complessivo di 29 positivi su 538 tamponi effettuati, rimane uno dei migliori d’Italia: l’incidenza della malattia è del 5% su tutti i controllati.

L’Ospedale ricorda e raccomanda a chiunque voglia chiedere informazioni o in caso di sintomi sospetti di non recarsi al Pronto Soccorso, ma di contattare il numero Verde 1500 del Ministero della Salute e il numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria. Infine, si esorta tutta la cittadinanza a rispettare le norme di sicurezza e restare in casa.

strettoweb

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI