ANCHE A BOVALINO, SEPPUR IN RITARDO, CONCESSA FINALMENTE L’AUTORIZZAZIONE ALLE PASSEGGIATE E/O LO SPOSTAMENTO DEI DISABILI INTELLETTIVI AUTISTICI E PORTATORI DI PARTICOLARI PATOLOGIE PSICHIATRICHE

233

L’associazione ADDA apprende con favore l’emanazione dell’Ordinanza sindacale che autorizza, anche nel Comune di Bovalino, la passeggiata e/o lo spostamento, una volta al giorno, dei disabili intellettivi autistici e portatori di particolari patologie psichiatriche, con un accompagnatore.

 

Il provvedimento, seppur tardivo, consente finalmente di poter effettuare, anche nel territorio del Comune di Bovalino, uscite indispensabili per l’equilibrio fragile delle persone con disabilità. Dispiace sia arrivato così tardi, costringendo per tanti giorni le persone con disabilità a vivere una condizione di ulteriore disagio in questi giorni di emergenza sanitaria.

 

Diversi Comuni infatti, da oltre un mese avevano accolto il nostro appello, datato 27 Marzo, ed avevano predisposto Ordinanze specifiche in merito, che non necessitano di autorizzazioni o di particolari procedure, ma solo della necessaria sensibilità nei confronti di persone e famiglie che vivono situazioni di grande disagio, anche in condizioni di normalità.

 

Dover considerare questi provvedimenti, che dovrebbero rappresentare la normalità, come conquiste o concessioni, certifica ancora una volta quanto sia distante, nella nostra società, il riconoscimento di diritti e di agevolazioni per le fasce di popolazione più fragili e più esposte alle difficoltà.

Vito Crea-Presidente Adda

 

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.