BOVALINO (RC): NUOVA CALABRIA RICHIESTA COPIA VERBALE DELLA COMMISSIONE ESAMINATRICE PER LA VALUTAZIONE DOMANDE PER L’ASSEGNAZIONE DEI BUONI SPESA.

214

 Emergenza Covid19 – OCDPC n. 658 del 29.03.2020 – Richiesta copia verbale della commissione esaminatrice per la valutazione domande per l’assegnazione dei buoni spesa.

 

Le sottoscritte Maria Alessandra Polimeno, n.q. di capogruppo del Gruppo consiliare “Nuova Calabria” e Gloria Versace, n.q. di Consigliere comunale di “Nuova Calabria”, nell’esercizio delle proprie funzioni di vigilanza e controllo, chiedono copia del verbale della commissione esaminatrice per la valutazione domande per l’assegnazione dei buoni spesa di cui alla Determinazione n. 56 del 16.04.2020 – Reg. Gen. n.174 del 16.04.2020 – Unità Operativa AMMINISTRATIVA – AFFARI GENERALI.

Diversi cittadini ci stanno inoltre segnalando di essere stati esclusi, malgrado lo stato di necessità, in quanto beneficiari di altro sostegno pubblico. E’ il caso, ad esempio, dei nuclei familiari in cui siano presenti lavoratori agricoli anche con soli 51 giorni di lavoro nell’anno 2019 o dei pensionati al minimo. Si chiede pertanto per quale motivazione sia stata prevista l’esclusione di tali categorie nell’Avviso Pubblico, considerato che nell’OCDPC n. 658 del 29.03.2020, all’art. 2 comma 6 è prevista la priorità per i nuclei non assegnatari di sostegno pubblico, e non l’esclusione di quelli assegnatari che versano comunque in uno stato di disagio economico:

OCDPC n. 658 del 29.03.2020, art. 2 comma 6:

“L’Ufficio dei servizi sociali di ciascun Comune individua la platea dei beneficiari ed il relativo contributo tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico”.

 

Si chiede inoltre di conoscere:

  • quali attività di controllo siano state previste e/o effettuate sulle autocertificazioni rese dai beneficiari atteso che, come riportato nella citata determinazione n. 56 del 16/04/2020, “…pur procedendo con l’erogazione dei benefici, in via d’urgenza e per come indicato nella sopra richiamata Ordinanza del Capo della Protezione Civile, l’ufficio procederà con la verifica delle dichiarazioni rese nelle modalità che si riterranno opportune”.
  • se e come sono stati utilizzati i 31.337,06 euro stanziati dall’ OCDPC n. 658 del 29.03.2020 per l’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità da distribuire direttamente. In caso di risposta negativa, per quale motivo non sono stati ancora utilizzati, considerati i tanti casi di famiglie in grave disagio economico presenti nel nostro paese.

Bovalino, 18/04/2020

F.to Il Capogruppo di “Nuova Calabria”

Dott.ssa Maria Alessandra Polimeno

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.