COMMISSO: “SEGUO LA REGGINA, SPERO CHE ARRIVI PRESTO IN SERIE A. IN FUTURO PROMETTO DI ORGANIZZARE UN’AMICHEVOLE CON LA FIORENTINA”

254

Rocco Commisso è di origini calabresi, ha ammesso di seguire con piacere l’andamento in campionato della Reggina

Un imprenditore americano di origini calabresi che è tornato in Italia e ha investito sulla FiorentinaRocco Commisso è nato a Marina di Gioiosa Jonica, ai microfoni di Reggina Tv ha ammesso comunque di avere una simpatia per gli amaranto. “seguo con piacere la Reggina. So che sta andando molto bene in campionato, c’è la possibilità che vada in Serie B. Spero più presto possibile che arrivi in Serie A. La Calabria è nel mio cuore, ho spedito 10mila mascherine per la popolazione. Auguro buona Pasqua ai miei vicini di Gioiosa Jonica. Faccio una promessa: lasciamo andar via questa malattia, quando si tornerà in campo organizzeremo un’amichevole tra Fiorentina e Reggina, mi farebbe molto piacere”.

Cresciuto negli Stati Uniti ma con il Tricolore sempre nel cuore. Il presidente Commisso ha raccontato le sensazioni vissute il giorno in cui l’Italia di Marcello Lippi ha alzato al cielo la Coppa del Mondo: “quel giorno (9 luglio 2006, ndr) ero a Firenze, Villa San Michele. Ho detto a chi era lì con me: ‘chi tifa Francia se ne può andare. Qui siamo tutti per l’Italia’. Poi vincemmo ed esultammo tutti insieme”.

strettoweb

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.