Ven. Ago 19th, 2022

Sale a 10 il numero dei morti fra i pazienti provenienti dalla casa di cura “Domus Aurea” di Chiaravalle Centrale, in provincia di Catanzaro, all’interno della quale sono risultati “positivi” più di 70 persone fra ospiti e dipendenti. L’ultimo decesso è avvenuto nel reparto Malattie Infettive dell’Ospedale “Pugliese-Ciaccio” di capoluogo calabrese, nosocomio che ha in cura sei persone (cinque ospiti e un operatore) provenienti appunto dalla casa di riposo.

 

Strettoweb.com

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI