CORONAVIRUS: KLAUS DAVI ‘MILANESI SI AMMALANO PER ALTO CONSUNO DROGA?’

259

Cocaina indebolisce difese immunitarie

«Secondo una ricerca che allego (https://notizie.tiscali.it/salute/articoli/droga-cocaina-pia-consumata-in-italia-svelano-acque-reflue/), Milano è in testa in Europa per consumo di cocaina. Sarebbe interessante capire la relazione tra i due fenomeni, uso di droga e Coronavirus. Ma non se ne parla perchè cocaina vuol dire ‘Ndrangheta e a parlare di mafia a Milano rischi la vita! Milano non si ferma… Uno slogan che mi ricorda molto i cocainomani». È quanto ha scritto Klaus Davi, massmediologo nonché consigliere comunale a San Luca (RC), sul suo profilo Twitter (https://twitter.com/klausdavi). «I virologi – continua Davi – ci spiegano che le difese immunitarie con la droga si indeboliscono. Ma il tema, a Milano, è tabù. La droga dev’essere confinata a Quarto Oggiaro, non certo nella ZTL. Un caso che il pusher della Milano bene, il super boss Rocco Morabito, sia scappato indisturbato di prigione?».

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.