Mar. Gen 26th, 2021

“Se avessimo mollato al Sud avremmo avuto tante Codogno”. Lo ha detto l’epidemiologo Giovanni Rezza, dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) durante l’ultima conferenza stampa sul focus epidemiologico. “Senza misure – ha aggiunto – in 6 mesi avremmo avuto immunità di gregge, con un grande numero di morti e feriti. Per le regioni del sud Italia Rezza ha parlato di “moderato ottimismo. Se ci sarà una fase 2 – ha poi precisato – questa dovrà essere graduale per minimizzare il rischio di una ripresa del numero dei casi”.

 

Sulle indicazioni relative al fatto che il virus circoli nell’aria più a lungo di quanto si pensasse, il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro ha risposto che “non ci sono evidenze che il nuovo coronavirus circoli nell’aria. Questa via era nota in determinati contesti, come quelli sanitari, ma al momento la letteratura scientifica indica che le principali vie diffusione del virus sono quelle per droplet e per contatto”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.