CORONAVIRUS, SPIRLI’: STANZIATO AIUTI PER COMMERCIANTI ED ARTIGIANI. NON VI LASCEREMO SOLI”

141

“Da giorni siamo a lavoro per dare risposte alle migliaia di calabresi in ginocchio a causa del fermo voluto dal Governo per contenere il coronavirus. C’è bisogno di agire, in fretta. “Riparti Calabria” è un primo segnale. Forte, tangibile. Abbiamo stanziato 150 milioni di euro per non lasciare indietro nessuno.
Oggi a conclusione di una settimana di lavori, e con ‘le carte in mano’, sento l’esigenza di comunicare a commercianti ed artigiani che non verranno lasciati soli in un momento così delicato per la nostra Terra. Il piano presentato dalla presidente Santelli da 150 milioni di euro è frutto di un’intensa collaborazione tra i miei assessorati (commercio e artigianato) e gli altri colleghi assessori. Ci saranno aiuti per tutti. La Lega è sempre attenta alle esigenze, alle necessità e alle urgenze dei territori. Non abbandona coloro i quali rappresentano la spina dorsale dell’economia della Nostra Regione. Siamo stati i primi a stanziare così tanti soldi per fare fronte alle urgenze.
In Giunta abbiamo approvato il piano di aiuti e, adesso, dal confronto diretto con le rappresentanze di settore, nasceranno le successive fasi per arrivare ad una equa a ed attenta distribuzione degli aiuti alle categorie. Ci tengo a ringraziare i funzionari dei miei due assessorati per il lavoro alacre. Stiamo studiando altre forme di aiuti. Ora i calabresi!”.  Così Nino Spirlì, vicepresidente Giunta Regionale Calabria

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.