“EMERGENZA COVID – 19: PREVISIONE NULLA OSTA ANTIMAFIA ANCHE PER I PARLAMENTARI; SONO PERMEABILI ALLA CRIMINALITÀ”

256

Lettera aperta al Presidente Conte
A scrivere è il coordinatore Regionale per la Calabria del Movimento “Destre Unite”
Luigi Catalano
Ill.mo Sig Presidente, le scrivo questa nota per rapprsentarLe il rischio altissimo
d’infiltrazione mafiosa nella politica a causa dell’attuale emergenza Covid – 19 e del post
allarme. Diverse procure ed illustri magistrati compreso il Viminale, hanno sollevato il
rischio che la criminalità organizzata potrebbe approfittare dell’emergenza della pandemia
e del post allarme.
Il rischio, paventato dai vertici delle procure, è soprattutto quello di tentare di
accaparrarsi i tanti finanziamenti pubblici messi in campo. È ormai noto che i mafiosi
faranno sempre più riferimento a pubblici amministratori e politici”. “È ovvio che lo Stato
deve essere forte al di sopra di tutto e di tutti affinché non si verifichino condizionamenti
della criminalità nell’economia ed, anche, nella politica.
Qualcuno per arginare tale rischio, ha pensato alla famosa legge “Spazzacorrotti” o
alla legge di riforma della prescrizione. Mafia e delitti di corruzione sono due facce della
stessa medaglia e devono essere trattati con uguale rigore”.
Ritengo che la legge spazzacorrotti, nonché la riforma della prescrizione in tal caso
non sarebbero idonei in quanto l’azione dello Stato potrebbe arrivare a reato consumato.
È necessario che faccia un decreto, urgente, ad hoc con il quale prevede il “nulla
osta antimafia” per i politici, anche, per i parlamentari. Ovviamente essendo un emergenza
attuale anche quelli in carica debbono essere verificati secondo tale strumento, con lo
stesso metro misura che si applica per gli imprenditori. Il Nulla osta Antimafia anticipa la
soglia di controllo e si previene l’infiltrazione, anche, presunta. È proprio cosi che
applicate, detto strumento, da decenni nei confronti degli imprenditori per presunzione di
colpevolezza.
A tale riguardo, il sottoscritto è da anni che ribadisce l’estensione del “Nulla osta
Antimafia, anche per i candidati in politica. https://www.reggionews24.it/articolo/destreunite-nulla-osta-antimafia-anche-per-i-parlamentariOggi più che mai, vista l’emergenza in atto, è il momento che Lei si faccia
promotore di questa estensione. Con i tempo della magistratura, per le relative indagini, si
rischierebbe di scoprire il colpevole a delitto compiuto e questo l’Italia e gli Italiani non se
lo possono permettere. È necessario anticipare i tempi delle indagini ed il “Nulla Osta
Antimafia” è lo strumento: adatto, utile, efficace ed efficiente per fare ciò. Giova
evidenziare che al dire del Viminale e delle Prefetture funziona perfettamente, tra l’altro,
testato nei confronti degli imprenditori che in questo caso potrebbero essere i
favoreggiatori della mafia e della politica. Oggi più che mai la politica sta risultando
sempre di più permeabile alla malavita organizzata.
Attenzione se ritiene che un parlamentare non possa essere sottoposto a tale
verifica abbi l’onesta di far abolire tale controllo anche per gli imprenditori; come afferma
qualcuno due facce della stesa medaglia debbono essere trattate alla stessa maniera nel
bene e nel male.
In fede.
Reggio Calabria Luigi Catalano

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.