GIANNETTA AL BIVIO: PARLAMENTARE O CONSIGLIERE REGIONALE ? DETERMINEREBBE L’EVENTUALE INGRESSO DI RAFFA

376

In questi giorni i giornali locali hanno riportato la notizia delle dimissioni del Presidente Regionale Jole Santelli dalla carica di Deputato del Parlamento Italiano, atto dovuto in quanto le due cariche (Parlamentare e Presidente/consigliere della Regione Calabria) sono incompatibili. Al suo posto, in base alle liste delle passate elezioni politiche, dovrebbe sedere in Parlamento il Dott Domenico GIANNETTA, attuale Consiglire Regionale. La vigente normativa prevede che il soggetto che occupa due cariche tra di loro incompatibili deve “scegliere” dove intende esercitare il mandato che gli è stato conferito dagli elettori per cui, l’On. Domenico GIANNETTA potrebbe optare o per il Consiglio Regionale o per il Parlamento Italiano. Dalla scelta che verrà fatta si potrebbe verificare:
a) dimissioni dalla carica di Deputato, continua ad esercitare il mandato in seno al Consiglio Regionale ed il seggio in Parlamento scatterebbe a vantaggio di un candidato del Collegio di Cosenza;
b) dimissioni da Consigliere Regionale, eserciterebbe le funzioni di Deputato in seno al Parlamento Italiano per il resto della legislatura e, salvo scioglimento anticipato, parteciperebbe all’elezione del prossimo Presidente della Repubblica.
Solo nella seconda ipotesi il Dott. Giuseppe Raffa subentrerebbe in Consiglio Regionale quale primo dei non eletti e la Provincia di Reggio rafforzerebbe la rappresentanza Parlamentare con la presenza di un ulteriore Deputato. Ovviamente ora bisognerà attendere quale sarà la decisione dell’onorevole Giannetta tenendo presente che certamente anche i vertici del partito di Forza Italia sicuramente contribuiranno a condizionare e/o supportare tale scelta. GM |redazione@telemia.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.