IN USCITA MARTEDI 28 APRILE LA COMPILATION PROMOSSA DAL MEI E DA MEIDIGITAL FATTO IN QUARANTENA I BRANI DI GIOVANI ARTISTI NATI DURANTE L’EMERGENZA

356

Dal 23 Febbraio abbiamo affrontato un periodo davvero particolare e “strano”: l’Italia ferma per il COVID – 19 ovvero il Corona Virus. Ma la musica non si è fermata, specialmente grazie al mondo “digitale” e alla buona volontà dei tanti artisti e musicisti costretti in casa ma che hanno allietato le nostre giornate con dirette social e la nascita di tante canzoni e nuove collaborazioni. La “Musica al tempo del Corona Virus” è un segnale vitale, di speranza e di condivisione. Uno scrigno di umori, sentimenti, paure ed emozioni che rimarranno anche dopo questo periodo. La musica ci ha uniti nella distanza e che ha intonato messaggi di “futuro”.

MeiDigital, il nuovo circuito di distribuzione digitale del Made in Italy e il Mei  – Meeting delle Etichette Indipendenti, la piu’ importante piattaforma di scouting di nuova musica italiana,  per sostenere  la nuova creativita’ dei giovani emergenti e la diffusione della loro arte ha lanciato il progetto “Fatto in Quarantena”, la compilation che racchiude gratuitamente tutti i brani nati e lanciati durante il periodo di stop fino al 18 Aprile scorso.

Ben quaranta i brani selezionati, provenienti da tutta Italia e dei generi più diversi, dal pop al rock, dall’indie alternativo alla folk music passando per l’hip hop e la trap. Un panorama ricco di colori che ci dà una fotografia immediata e diretta del grande fermento creativo  musicale che esiste oggi in Italia, tra l’altro affrontando tutto in una sorta di vera e propria autoproduzione “fatta in casa”, vero come non mai oggi . Ed eccoli i nomi che partecipano a questo straordinario progetto e che segnaliamo con grande piacere; Si tratta di:
Skapizza, Alfiero,Domenico Pompilio, Simone Roncoletta, Demagò, Nello Rizzo e i Tarammurria, Berlino84, Jorys, Daniele Scardovi, Carlo Missidenti MissisMix, Alessandro Ciasullo, Alessandro Luzzardi, Daria, Valeria Montesardo, DDC  – Dipende Dal Contesto , Ragainerba, Fenicia Rocco feat. Tonia Cestari, Fabio Abate, Armando D’Ambrosio, Antonio Francesco Parisi, Mammut nel Caos, Monaco, Radio Marlene, Domingo S., La Ladra e il Giocoliere, Il Rimorso di Eva, Alessandro Balestri, TÄersia, Francesco Freschet, Tali Freaks & Love Drone, Alessandro Cioni, Fabio Zeno, Alex Afilani, Matteo “Matt” Bonanno,Logan Laugelli, Arka, I Postumi, Loris Dalì, One Life e Dasp.

Il Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti: E’ la storica e più importante kermesse di musica indipendente ed emergente italiana. Da sempre piattaforma di scouting per nuovi talenti. Ha svolto tale ruolo con grandissimo successo lanciando dai suoi palchi tutti  i nuovi artisti della nuova scena musicale italiana. Diodato, vincitore di Sanremo 2020, ha esordito con il suo primo Ep al MEI di Faenza nel 2007, per fare l’esempio piu’ recente e piu’ noto. Dal 2 al 4 ottobre 2020 celebrera’ i suoi 25 anni a Faenza dopo un’edizione di grande successo che ha visto la presenza di 40 mila persone tra live, premi, convegni, incontri, workshop, stand, contest, festival, indies, mostre, videoclip , fotografia, libri e tanto altro

MEI DIGITAL è il distributore musicale sulle piattaforme digitali (I-music – Spotify- YouTube – Deezer, ecc) per tutti ma con un occhio di riguardo ai produttori e ai musicisti indipendenti ed emergenti, un servizio che parte dall’Italia ma che guarda al mondo. Nasce pensando ai gruppi che si autoproducono e alle etichette con un’anima indipendente. Un nuovo partner per garantire facilità di accesso alla mondo digitale e le migliori condizioni agli indipendenti creando uno strumento per migliorare la loro capacità di competere nel mondo in continua evoluzione della musica digitale e per proteggere i loro diritti.

Insieme abbiamo deciso di dare un’opportunità in più ai giovani artisti distribuendo e promuovendo gratuitamente la loro musica dando voce e risalto a questa loro esigenza creativa ed espressiva in questo periodo. Questa iniziativa rientra nello spirito e nell’attività giornaliera delle due realtà a favore della musica “giovane” e molte volte “nascosta”.
Non escludiamo l’uscita di una seconda compilation visto che continuano ad arrivare proposte artistiche a info@meidigital.it e mei@materialimusicali.it e ci farebbe piacere assecondare questo entusiasmo che ha accompagnato FATTO IN QUARANTENA.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.