REGIONE CALABRIA, PRESENTATO IL BILANCIO 2020. SANTELLI TUONA: “ABBIAMO EREDITATO UNA SITUAZIONE DISASTROSA”

292

Consiglio regionale della Calabria con all’ordine del giorno l’importante punto del bilancio 2020. L’assessore Talarico, dopo le solite schermaglie tra maggioranza ed opposizione ad inizio riunione, spiega il documento di economia e finanza in una lunga relazione: “la situazione finanziaria della nostra regione non è rosea. Chi ha letto l’ultimo giudizio della Corte dei Conti può notare che tutto è molto complesso”. “E’ necessario – sottolinea l’assessore-  ridurre le spese per gli enti sub regionali in quanto ci sono tante partecipate che dovranno essere liquidate”. “La Corte dei Conti – afferma Talarico- ha scritto ai Comuni capoluogo per stabilire in maniera precisa il debito, considerato che esiste una differenza tra le cifra che risulta a noi e quella nei bilanci comunali”. L’importo totale dei crediti che vanta la regione dai comuni è di circa 600 milioni di euro tra il debito dei rifiuti e quello della gestione delle risorse idriche. “Di certo- aggiunge Talarico- dal primo gennaio 2020 la Regione non investirà un euro sui rifiuti: saranno gli Ato a gestire il sistema con i soldi dei Comuni”.

SERVIZIO DI NICODEMO BARILLARO

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.