5 Dicembre 2020

Qualsiasi cosa tu faccia potrebbe non fare alcuna differenza ma è molto importante che tu la faccia…” diceva Ghandi. Una riflessione che indica una vita partecipata e solidale da costruire con piccoli gesti. In questo momento storico, azioni di solidarietà ci fanno sentire tutti vicini, nella lotta a questo nemico invisibile ma inesorabile. Gesti come quello di un poliziotto del Commissariato di Siderno, Francesco Di Lella ed il suo amico Bruno Nevolo, cui va il plauso di questa Segreteria Provinciale, che si sono prodigati, con mezzi e risorse proprie, a realizzare con stampanti 3D, uno stock di 50 maschere a visiera trasparente, donate all’ospedale di Locri nella mattinata odierna mentre altre venti sono già state consegnate alla dirigente dell’Istituto Comprensivo “Scopelliti Green” di Rosarno che provvederà a consegnarle al nosocomio di Gioia Tauro. Un ringraziamento per il delicato e defatigante lavoro del personale medico e paramedico ma anche un gesto a testimonianza di quei valori umani sempre presenti nell’animo di chi, ogni giorno lavora per garantire sicurezza e libertà, anche a costo della propria vita. Un’azione costante, quella dei poliziotti, che avvicenda compiti istituzionali e volontariato che evidenzia il bisogno di servire i cittadini sempre e comunque.

 

Continua il progetto di solidarietà Cuore Siulp, dopo le donazioni di generi alimentari dei giorni scorsi a favore dell’Emporio della Solidarietà e della Caritas Diocesana a sostegno delle famiglie economicamente più fragili, nella giornata di ieri la Segreteria Provinciale di Reggio Calabria del S.I.U.L.P., rappresentata dal Segretario Generale Provinciale Dott. Giuseppe De Stefano e dai Segretari Provinciali Sabatino Cennamo e Giuseppe Lupia, in collaborazione con l’Istituto Nazionale Azzurro, rappresentato dal Presidente Dott. Lorenzo Festicini ed il Vice Presidente Dott. Antonello Faraone, ha donato delle maschere a visiera trasparente quali dispositivi di protezione facciali ai reparti di Oncologia e Rianimazione del Grande Ospedale Metropolitano Bianchi Melacrino Morelli di Reggio Calabria.

Le parole possono colpire ma un gesto sa lasciare il segno dove le parole si erano fermate. Di questo c’è bisogno: tanti piccoli gesti che fanno grande questa nostra Nazione.

LA SEGRETERIA PROVINCIALE

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.