Ven. Mag 14th, 2021

L’ex consigliere comunale di Stilo Avv.Vuncenzo Sorgiovanni scrive alla commissione prefettizia del Comune di Stilo chiedendo la sospensione del regolamento per l’occupazione del suolo pubblico. 

“Con l’ordinanza del Presidente della Regione Calabria nr. 37 del 29/04/2020, sono state previste “ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”.

In particolare, la misura nr. 6 consente “la ripresa delle attività di Bar, 1Pasticcerie, Ristoranti, Pizzerie, Agriturismo con somministrazione esclusiva attraverso il servizio con tavoli all’aperto”.

L’Allegato 1 alla sopradistinta ordinanza annuncia – doverosamente – misure rigorose per le attività di somministrazione di prodotti all’aperto (la sistemazione tavoli a distanza di almeno 1,5/2,00 metri di distanza l’uno dall’altro; la sistemazione delle sedie al tavolo garantendo la distanza da 1,00 a 1,50 metri tra i visi degli occupanti; la creazione di percorsi predefiniti al fine di garantire la distanza interpersonale di almeno 1 metro ed evitare le code).

La maggior parte delle attività insistenti sul territorio di codesto Municipio non appare dotata di spazi esterni privati. Difatti, per l’approntamento di tavoli e sedie usufruisce di spazi all’aperto appartenenti al patrimonio comunale.

L’eventuale occupazione è soggetta al pagamento del canone da parte del titolare dell’atto di concessione o di autorizzazione in proporzione alla superficie effettivamente sottratta all’uso pubblico.

Ordinariamente quelle attività occupano il suolo pubblico nel solo periodo estivo.

Per osservare pedissequamente le disposizioni cui all’allegato 1, gli esercenti avranno necessità di una superficie eccedente lo spazio di solito richiesto.

Pertanto, anche per evitare aggiuntivi aggravi economici, chiedo di valutare l’opportunità di sospendere il regolamento per l’occupazione di suolo pubblico nonché l’applicazione del relativo canone, assicurando ai commercianti tutta la superficie pubblica antistante il locale.

Magari impegnando il titolare dello stesso a curare il verde urbano ornante la piazza.

Certo della giusta considerazione che saprete riservare alla proposta, porgo distinti ossequi.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.