Dom. Mag 16th, 2021

L’istituzione urgente di una Cabina di Regia Regionale per il Turismo è quello che hanno chiesto all’assessore Fausto Orsomarso i presidenti regionali dell’Associazione Direttori d’Albergo Francesco Maria Gentile, di Assoturismo Confesercenti Vincenzo Farina, di Federalberghi Fabrizio D’Agostino e di Unindustria Calabria Turismo Demetrio Metallo.

 

Turismo, Cultura e Ambiente – si legge in una nota congiunta delle associazioni – sono gli ambiti identitari del nostro territoriofondamentali per lo sviluppo di un turismo sostenibile”.

Turismo che, ribadiscono poi i referenti del comparto, negli ultimi anni ha fatto registrare in Calabria un trend costantemente positivo in tutte le sue declinazioni, da quella del turismo balneare, a quella dell’outdoor, dal business a quella legata alla convegnistica, fino alla componente culturale e religiosa, garantendo risultati molto significativi tanto in termini di presenze stagionali che in quelli di natura più costante soprattutto nei centri urbani e nelle città capoluogo di provincia.

L’allarme che lanciano dalle associazioni, però, è che tutto ciò, “realizzato nel tempo grazie ad investimenti consistenti e ad un impegno costante volto ad innalzare il livello della qualità dell’offerta” rischi di essere azzerato dagli effetti indotti dal Covid-19. “È opinione unanimemente condivisa, infatti – spiegano – che saranno proprio le aziende del settore quelle che saranno costrette a soffrire in misura maggiore”.

Dunque, l’istituzione di un organismo dedicato costituirebbe un primo passo obbligato per non disperdere risorse, così come per affiancare “in maniera operativa e concreta” le imprese del settore, mettere a punto una efficace strategia di breve periodo in grado di fronteggiare l’emergenza e di medio periodo per tracciare le direttrici lungo le quali far ripartire con successo la filiera nella sua interezza.

Per affrontare in maniera tempestiva le difficili tematiche del comparto, i presidenti regionali di ADA, Assoturismo Confesercenti, di Federalberghi e di Unindustria, hanno offerto all’assessore Orsomarso un primo documento di analisi e proposte operative elaborate in maniera congiunta, ritenuti utili per superare questa fase difficile e dolorosa.

cn24tv.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.