UN GOVERNO CHE NAVIGA A VISTA, COSÌ NON VA. LO DICE BRIATORE SU RETE 4

151

Ha evidenziato gli enormi problemi che stanno portando al fallimento innumerevoli aziende italiane. Lo ha fatto con argomenti concreti e dati economici alla mano, in modo preciso e puntuale. Ci riferiamo a Flavio Briatore, ospite stasera, su Rete 4, in diretta telematica da Montecarlo, nell’ambito della trasmissione “Diritto e rovescio” condotta da Paolo Del Debbio. Entrando in merito ai provvedimenti del Governo Conte, considerata l’emergenza coronavirus, Briatore ha espresso la necessità di avere un bravo negoziatore con la Germania e l’Europa. Ha, quindi, spiegato che i Decreti emanati non aiutano ma affossano le aziende. Ha pure palesato che in Italia c’è una maggioranza non coesa, che sostiene un Governo che naviga a vista. “Questo decreto ha tre problemi” – ha spiegato il grande imprenditore italiano – “non è semplice, non è accessibile e non è veloce. Non c’è un italiano che abbia ricevuto un centesimo. Il Decreto non prevede una erogazione ma è un prestito. Loro” – riferendosi agli attuali esponenti della maggioranza – “non sanno come si gestisce una azienda.” Briatore, che tantissima gente vorrebbe che assumesse un ruolo guida del Paese, ha elogiato, infine, il cuore generoso degli italiani e le limitatezze dello Stato che prende ma non dà e non aiuta concretamente i cittadini.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.