BARBUTO (M5S CAMERA) – AL LAVORO PER L’ATTIVITÀ DEI FOTOGRAFI E LA FILIERA DEL WEDDING

206

La deputata crotonese Elisabetta Barbuto comunica di avere indirizzato all’attenzione del Presidente Del Consiglio e del Ministro per lo sviluppo economico, la nota inviatale dalla Associazione Fotografi Videografi Professionisti Crotonesi, in seguito ad un incontro in video conferenza nel corso del quale il Presidente della stessa associazione, Sebastiano Aloia, aveva evidenziato, a nome di tutti i colleghi, le enormi criticità che il settore sta affrontando ed indicando  le proposte per ottenere un aiuto concreto nell’emergenza.

La nota, riferisce la deputata, analizza in maniera puntuale la situazione del settore auspicando per il futuro una riforma strutturale della categoria che rivendica, correttamente, una propria autonomia da inquadrare nell’alveo della filiera del wedding che da sola muove un fatturato annuo che si aggira tra i 15 ed i 25 miliardi.

A prescindere dalla suddetta richiesta che mi sembra razionale ed estremamente fondata e che ritengo doveroso sostenere in futuro, occorre, nell’immediato, verificare le migliori soluzioni che consentano ai professionisti che ho incontrato di superare il periodo particolarmente difficile che li attende se non verrà trovata una soluzione scientifica in grado di arginare definitivamente la diffusione del virus.

Paradossalmente, infatti, mentre nella fase due tutte le attività si rimetteranno progressivamente in moto, l’attività dei fotografi, pur ottenendo il semaforo verde, continuerà ad essere di fatto bloccata a causa della cancellazione di tutti gli eventi da celebrare nel 2020 che, inevitabilmente, prevedono degli assembramenti. In special modo gli sposalizi, per tornare alla filiera del wedding, che si celebrano particolarmente nella stagione estiva e che ,attualmente,  sono tutti rinviati sine die.

Ho già avuto modo di esporre il problema al Ministro Patuanelli evidenziando la necessità di trovare le soluzioni più opportune e confido che nel prossimo decreto le misure che verranno adottate possano rispondere in maniera concreta alla drammatica situazione denunziata.

In ogni caso, conclude la deputata, sarà mia cura continuare a seguire la vicenda non solo, come ho già fatto, segnalando le necessità evidenziate ma sollecitandole in ogni provvedimento utile alla gestione dell’emergenza.

Elisabetta Barbuto

M5S Camera dei Deputati   

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.