Mar. Ott 26th, 2021

Un magistrato in servizio al tribunale di Reggio Calabria è risultato positivo al coronavirus. La notizia trova conferma negli ambienti giudiziari del distretto.
Da quanto si è appreso, solo il magistrato che si trova già in regime di isolamento domiciliare, è risultato positivo al tampone.
Altri operatori giudiziari sono stati posti in quarantena in via precauzionale, mentre gli uffici frequentanti dal magistrato sono stati sanificati.
L’autorità sanitaria ha attuato tutte le procedure del caso, avviando controlli anche in ambito familiare. Solo il magistrato è, come detto, risultato positivo al test, mentre la situazione, all’interno degli uffici giudiziari, è sottocontrollo e non ci sarebbero motivi tali da destare allarme tra coloro che operano all’interno e tra quanti per necessità debbano recarsi in tribunale.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.