Dom. Mag 16th, 2021

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Calabria ha annullato, oggi, l’ordinanza del Presidente della
Regione Calabria del 29 aprile 2020, n. 37, nella parte in cui,dispone che, a partire dalla data di adozione dell’ordinanza medesima, sul territorio
della Regione Calabria, è «consentita la ripresa delle attività di Bar, Pasticcerie,
Ristoranti, Pizzerie, Agriturismo con somministrazione esclusiva attraverso il
servizio con tavoli all’aperto.
Il Governo, quindi, tramite il Ministro Boccia, ha vinto il primo round, che potrebbe essere pure l’ultimo, se la decisione di riaprire verrà assunta a livello nazionale.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.