GIUSY HA VINTO LA SUA BATTAGLIA CONTRO IL CORONAVIRUS. L’OPERATRICE DELLA DOMUS AUREA DOPO 53 GIORNI RIABBRACCIA I SUOI FIGLI

304

E’ ufficialmente guarita. Per Giusy Russumanno il coronavirus sarà solo un brutto ricordo da dimenticare al più presto. Lo farà, ne siamo certi, attorniata dall’affetto della sua famiglia, dei suoi figli che per 53  lunghi giorni non ha potuto riabbracciare. 

Il secondo tampone, effettuato nel fine settimana, ha dato esito negativo. Guarita. Completamente. Dopo 53 giorni, Giusy ha vinto la sua battaglia. 

La giovane donna operatrice sanitaria alla Domus Aurea, la residenza assistenziale sanitaria di Chiaravalle “contagiata” dal virus a fine marzo, era stata trasferita presso una struttura a Catanzaro Lido dove, con i colleghi, ha trascorso la quarantena. 

Poi, il rientro a casa, a Torre di Ruggiero, in attesa del secondo tampone di controllo. Esito negativo. E finalmente il “ritorno” alla quotidianità. 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.