LA RISPOSTA DEI DIRIGENTI ASP DI REGGIO CALABRIA CONFERMA CHE I FARMACI SALVAVITA VERRANNO GARANTITI.

218

In riferimento alla inderogabile necessità di garantire ai pazienti adeguate scorte di terapie salvavita presso le farmacie distrettuali dell’Asp di RC – con particolare sollecitudine riferita alle due farmacie autorizzate di Siderno e Taurianova – rendo noto il riscontro formale alla #nota urgente sul tema, che in data 23 Aprile 2020, avevo sottoposto ai Dirigenti commissariali dell’Asp di riferimento.

La comunicazione – inviatami nella giornata di ieri dalla Direzione Sanitaria Aziendale di RC, nella persona del Dr Antonio Bray che ringrazio per la costante disponibilità al dialogo e per aver risposto con impegno immediato alla richiesta – informa di “aver attivato tutte le strategie di acquisizione e monitoraggio, affinchè si garantisca la continuità operativa del servizio farmaceutico per la consegna dei farmaci e per l’approvvigionamento, conformemente ai bisogni dei cittadini.

Con l’occasione si informa che sono stati deliberati gli atti nn 280- 281 – 282 – 283 – 284 – 285 – 286 – 287 – 288 – 289 – 290 – 291 del 30/04/2020, relativi all’acquisizione dei farmaci salvavita”.

I diritti essenziali dei Cittadini – in questo caso dei pazienti che si trovano già in una situazione di grave fragilità in tema di diritto alla salute – troveranno nella mia voce una posizione sempre forte e decisa in sede istituzionale, per l’affermazione dei diritti essenziali.

In merito a qualche affermazione diffusa da taluna testata giornalistica, ci tengo personalmente a precisare come le esigenze sociali del territorio rivestano per me un valore supremo e un stimolo ad attivarmi senza remore, ancor di più quando si mette sul tavolo di discussione l’efficienza di un servizio la cui puntuale erogazione è strettamente connessa con la vita dei Cittadini.

Locri, 07 Maggio 2020

 

Raffaele Sainato

Consigliere Regionale della Calabria

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.