MEGALOTTO 3: L’ASSOCIAZIONE BASTA VITTIME SULLA S.S.106 INVIA UN ESPOSTO AL DOTT. GRATTERI

89

Il Direttivo dell’Associazione inaugura il nuovo corso: garantire la buona realizzazione dell’Opera

IL DIRETTIVO AGISCE SUBITO AFFINCHÈ L’INFRASTRUTTURA SIA REALIZZATA NELL’ASSOLUTO RISPETTO DELLE REGOLE E SENZA DEROGHE SUI TEMPI DI CONSEGNA

Il Direttivo dell’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” comunica che in data odierna ha presentato formalmente – tramite posta certificata – un Esposto all’attenzione del Dott. Nicola Gratteri, Procuratore della Repubblica di Catanzaro. L’Esposto riguarda la Consegna dei Lavori del 3° Megalotto della S.S.106 “Jonica” dall’innesto con la s.S.534 (km 365+150) a Roseto Capo Spulico (KM 400+000).

 

Questa è la prima azione – di una lunga serie che verrà – intrapresa dal nuovo corso dell’Associazione al fine di garantire che l’importante infrastruttura viaria sia realizzata nell’assoluto rispetto delle regole, per garantire una ottima costruzione dell’Opera e per garantire il rispetto, senza deroghe, dei tempi di consegna previsti.

 

 

Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” – 23 Maggio 2020

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.