‘NDRANGHETA: ALTANUM, REGIONE VDA AMMESSA PARTE CIVILE

145

Il gup del tribunale di Reggio Calabria ha ammesso la Regione Valle d’Aosta come parte civile nel processo relativo all’inchiesta per ‘ndrangheta Altanum.
Ammesse, tra l’altro, come parti civili, anche la città metropolitana di Reggio Calabria e i Comuni di San Giorgio Morgeto e Cittanova (Reggio Calabria).
Nel luglio 2019 erano stati tre gli arrestati dai carabinieri nel Gruppo Aosta: Roberto Raffa (44 anni), Vincenzo Raso (67), entrambi residenti ad Aosta, e Vincenzo Raffa (43) residente a San Giorgio Morgeto, ritenuti responsabili di associazione di tipo mafioso.
Sono 18 gli imputati. L’inchiesta riguarda i dissidi e gli scontri tra i due gruppi storici di ‘ndrangheta di Cittanova e San Giorgio Morgeto, i Facchineri e i Raso, per il dominio della ‘locale’ calabrese, e le diramazioni nel nord Italia. Dalla tentata estorsione di Giuseppe Facchineri all’impresario Giuseppe Tropiano, che ha realizzato il parcheggio pluripiano dell’ospedale Parini di Aosta, secondo i carabinieri è scaturito nel 2011 anche l’omicidio di Salvatore Raso, che aiutava il costruttore nella trattativa estorsiva.

 

L’udienza è stata rinviata all’8 giugno prossimo, quando sono attese le eventuali richieste di riti alternativi.
Sono due le eccezioni presentata da alcune difese: una riguarda la presunta incompetenza territoriale del tribunale di Reggio Calabria in riferimento a un presunto traffico di stupefacenti dalla regione del sud Italia ad Aosta, l’altra l’accesso a registrazioni di file audio di intercettazioni telefoniche e ambientali (difensori hanno lamentato di aver potuto visionare sole le trascrizioni). Il giudice si è riservato la decisione.
La Regione Valle d’Aosta (parte civile con l’avvocato dirigente Riccardo Jans dell’avvocatura regionale) ipotizza sia un danno patrimoniale (perché il reato di associazione mafiosa è contro l’ordine pubblico) sia d’immagine. Con una impostazione analoga, l’ente pubblico chiederà di costituirsi parte civile nel filone aostano del processo Geenna che inizierà il prossimo 3 giugno.

ansa.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.