5 Dicembre 2020

E annuncia sviluppi sul caso dell’ambulanza incendiata 

Nuove leve e vecchie conoscenze della potente ‘Ndrangheta reggina. Klaus Davi pubblica i nomi di quattro neo nominati capi zona, a suo dire, della ‘Ndrangheta della città dello Stretto. Uno dei quali, parente di un nome blasonato del quartiere Gallico attualmente in carcere, sarebbe stato insignito (si fa per dire, ovviamente) del titolo di ‘Trequartino’ da un gruppo ristretto di arcoti. Non mancano le vecchie conoscenze, tra le quali spicca un soggetto legato, un tempo, alla filiera del boss Mario Audino, assassinato nel 2003. Infine, non potevano mancare due ‘nuove leve’ che Davi definisce ‘scomposti e che stanno creando parecchi malumori per le loro modalità rozze e minacciose’. Il massmediologo anticipa novità  anche sul fronte dell’ambulanza a cui nella notte del 3 aprile qualcuno avrebbe appiccato il fuoco.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.