OSPEDALE VIBO, GIOVANE POSITIVA AL TEST SIEROLOGICO: SANITARI IN QUARANTENA

339
La ragazza di Catanzaro ha comunicato l’esito dell’esame. Immediatamente eseguito il tampone su di lei e sul personale dell’ambulatorio di otorino con cui è venuta a contatto

Non solo le tensioni in tribunale. L’esito di un test sierologico positivo ha costretto nel pomeriggio odierno la dirigenza dell’Asp e dell’ospedale di Vibo Valentia a sgomberare e sanificare l’ambulatorio di Otorino-laringoiatria dello Jazzolino. Una giovane, giunta da Catanzaro in mattinata, infatti, ha correttamente comunicato, nel pomeriggio, che a seguito del test sierologico è risultata positiva agli anticorpi del Coronavirus. A quel punto il dipartimento di prevenzione dell’Asp e dell’ospedale Jazzolino ha chiuso l’area e predisposto la sanificazione. Tutti i medici e gli infermieri venuti a contatto con la giovane sono stati messi in quarantena. Eseguito il tampone a scopo precauzionale.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.